Mafia nigeriana occupa le case degli italiani – VIDEO

Condividi!

La mafia nigeriana dietro un occupante a Cagliari




Un pensiero su “Mafia nigeriana occupa le case degli italiani – VIDEO”

  1. Questa è MERDA. Sono illegali e dunque cacciarli via dall’Italia non è un problema, togliendo eventualmente loro la cittadinanza, acquisita con l’inganno e di cui sono indegni.
    Non ci serve stammerda per fare “lavori che non vogliamo più fare”: criminali infami dell’euro, invece pagate i bianchi adeguatamente e li faranno, quei lavori. Di questi CESSI ne lavora solo 1 su 5000: gli altri creano solo caos e illegalità, utilissimi per i “partiti liberali”.
    Un grazie a questi ultimi che hanno IMPORTATO questi “elementi umani”: il cui stile di vita “sarà anche il nostro”! Dicevano che “servono” per “creare colore”, per “fare allegria” (eh, il neGro ha il ritmo! il neGro è prolifico! il negro ride sempre!) e “inaugurare la tolleranza nei bianchi fassisti rassisti”, e far diventare l’Italia parte di un insieme di stati “federati” (cioè di colonie…): gli “stati uniti d’Europa”… INfatti questi sono gli slum, il degrado, la distruzione di interi quartieri e il loro acquisto da parte della malavita, con i soldi dei luridi sinistroidi che ne comprano la merda. E le malattie, portate a camionate da puttane e deviati vari: già, tutta colpa dei “bianchi invasori sfruttatori” dei “boveri negri berseguidadi dalle guerre e dall’indolleranza”!
    Questi cessi sono venuti qua in combutta con chi ce li ha portati e quindi vanno tolti dai coglioni, insieme a loro. Non ci sono scelte nè attenuanti. Il Ghana s’è offerto di prenderli: se ci fosse un governo degno e serio, dovrebbe rastrellarli e mandarli in quel paese e da lì se ne torneranno da soli nei loro paesi dimmerda, senza che abbiamo bisogno di sapere da dove venivano. E poi bloccare i criminali sui trabiccoli che fanno la spola dalla Libia per ordine di Cermagna, Franza e Vatic-ano.

Lascia un commento