Gli ultimi italiani nel quartiere milanese: “Circondati da islamici, madonnine distrutte” – VIDEO

Condividi!

Urge una grande guerra di riconquista del territorio. Prima gli italiani deve essere il faro, non uno slogan: stop ricongiungimenti familiari e stop case popolari agli invasori.

Basta con “non siamo razzisti”: ognuno ha il diritto naturale a vivere tra i propri simili. Non è ‘razzismo’: è l’ordine naturale delle cose. Altrimenti finiamo come il la famosa foto in alto: faranno a casa nostra quello che fanno a casa loro.




6 pensieri su “Gli ultimi italiani nel quartiere milanese: “Circondati da islamici, madonnine distrutte” – VIDEO”

  1. Iniziassero a defenestrare i kompagni dal comune, a darle di santa ragione agli akkoglioni antifa antira, a far capire ai mussulmerde che qui non é casa loro e che devono sparire!
    Rompi la madonnina?Ti ingoi il cor-ano di traverso!

    1. Madonnine a parte, queste MERDE dovrebbero essere mazziate per tanti motivi: ma al gran Milàn tutti parlate e non fate nulla. Va bene che la bautta che v’hanno imposto insieme all’internamento hanno i loro effetti: ma capire che hanno colpito Milano per azzoppare tutta l’Italia dovrebbe far scendere per le strade orde di giustizieri senza paura. Orde, non traini singoli.

Lascia un commento