AstraZeneca: in Sicilia l’80% lo rifiuta

Condividi!

Vaccino AstraZeneca, “su 100 persone 80 dicono no in Sicilia”. E’ quanto ha detto a Catania il presidente della Regione Nello Musumeci. “E’ naturale – aggiunge – che la condizione di allarme sia particolarmente elevata, ma abbiano il dovere di credere agli scienziati che dicono che è più pericoloso non vaccinarsi piuttosto che vaccinarsi”. “Per poter uscire da questo tunnel e smetterla di dichiarare zone rosse c’è una sola soluzione – ha concluso- immunizzare la comunità siciliana, sottoporla a vaccino ed è quello di cui ci stiamo occupando”.




7 pensieri su “AstraZeneca: in Sicilia l’80% lo rifiuta”

  1. Anche lasciar morire del santo coronavirus i vecchi i deboli ed i diabetici obesi e’ un’ottima soluzione: lasciare lavorare il virus, sa lui chi scegliere, finora ha scelto benissimo! Che le fottute mezze calzette vengano sterminate come insetti, quello sono, crepate, morite, schiattate maledetti schifosi.

Lascia un commento