UE, Sassoli: “contrastare ostilità verso i Rom”

Condividi!

”È nostro dovere come europei lottare per coloro che sono, troppo spesso, trascurati e discriminati.
Il Parlamento europeo continuerà a condannare e contrastare il pregiudizio e l’ostilità che il popolo Rom affronta ogni giorno in Europa.”. Lo scrive su twitter l’account del Parlamento UE riportando le parole di David Sassoli (Pd).




11 pensieri su “UE, Sassoli: “contrastare ostilità verso i Rom””

  1. Parole di menzogna, come al solito.
    “Pregiudizio” indica una opinione preconcetta, che prescinde dai fatti o ne valuta solo certuni.
    Qui si vorrebbe invece pretermettere l’esperienza, fondata sull’osservazione prolungata di fatti reiterati, di natura latamente statistica: un certo gruppo etnico o culturale si caratterizza per la reiterazione di specifiche condotte o sistema di vita.
    Il pregiudizio può esservi contro il singolo, ma non contro il gruppo, la cui condotta è ormai notoria.
    Il singolo può quindi esser danneggiato, ma lo è dal proprio gruppo, non dai consociati che, legittimamente, fanno uso dell’esperienza e sarebbe del tutto illogico convincerli del contrario.
    Pubblichino statistiche, da cui emergano in maniera oggettiva, elementi altrettanto oggettivi che possano far superare le conseguenze di tale osservazione, logica, fondata su fatti, da cui deriva una altrettanto inevitabile e logicamente ineccepibile – nonché sana – ostilità.
    Non esistono tali statistiche, perchè il gruppo etnico ha davvero condotte socialmente dannose e inaccettabili; chi non vuol subire il pregiudizio derivante dalla ostentata appartenenza, può solo tentare di modificare le condotte del gruppo o prendere decisamente le distanze dallo stesso e dagli inaccettabili e dannosi costumi che lo caratterizzano.
    Comunque, vergogna alla UE.
    Dovreste insegnare la dignità, l’onestà ed i valori millantati quali fondanti una società giusta, e invece sparate i pipponi per le più che legittime visioni delle persone normali contro manifestazioni antisociali che sarebbero da combattere.

    1. Ragionamento assai sensato, del quale colgo la valenza generale (il ragionamento non si applica solo ai ROM, benché si applichi anche ai ROM). Tra l’altro, chi rifiuta argomentazioni articolate come questa, evidentemente è egli stesso portatore di pregiudizi.

      Rinnegare il valore dell’esperienza potrebbe anche essere la strategia di chi intende raggirare chi di esperienza è privo (o è stato privato). Ergo, RIAPPROPRIARSI DELL’ESPERIENZA (particolarmente di quella diretta) E RIVENDICARNE IL VALORE è quanto mai opportuno.

      1. Caro Ugo,
        intelligenti pauca.
        So che spesso gli scritti lunghi sono letti, e compresi, da pochi e che, pure, a volte possono passare da (o perfino essere) pipponi a propria volta.
        Considerazioni come le tue, e sapere che alcuni condividono concetti che – per quanto si tenti la sintesi, richiedono una quantità di periodi che superano la soglia di concentrazione di molti – sono le ragioni che portano a considerare ben speso il tempo per formularli.
        Che, peraltro, è quello che forse distingue un luogo di utile scambio di idee da uno dove si grida contro Emanuele Goldstein, con la stessa disutilitá.
        Cari saluti.

        1. Vorrei risponderti ulteriormente, ma rischierei di scrivere un pippone del tutto inutile. Mi riservo di intervenire con altri commenti, in futuro. Continua così, che io ti leggo. Non sempre concordo con quel che scrivi, ma il più delle volte sì.

          P.S. Mi piacerebbe che anche qui su Voxnews i più “caldi” si trattenessero nelle loro invettive. Non tanto perché quelle invettive siano mal riposte, quanto piuttosto perché sono del tutto inutili, se non addirittura nocive. Gli stessi pensieri espressi in modo non meno caustico ma più misurato avrebbero molta più incisività. Secondo me, eh! E’ un’opinione.

  2. contrastare ositlità vero la maggiornaza silenziosa , casino fatto da una minornza di invisati taliban-2.0 da social e da scranno parlamentare che vogliono destrutturare la scoietà secondo i desiderata del loro PUPARO il simpatico matusalemme ungherese!

Lascia un commento