Schifo totale: via vai di navi di lusso per traghettare clandestini da Lampedusa – VIDEO

Condividi!

Schifo totale. Hanno svuotato l’hotspot di contrada Imbriacola a Lampedusa scaricando l’orda afroislamica in Sicilia e da lì nel resto d’Italia. Sono 148 i clandestini che sono stati imbarcati sul traghetto di linea “Sansovino” con destinazione Porto Empedocle da dove verranno poi “caricati” sulla nave quarantena Rhapsody che è in rada.

Nella struttura d’accoglienza restano, al momento, 241 migranti di cui 93 minori accompagnati. Si è tornati di fatto sotto il limite massimo di capienza che è di 250 persone. Per domattina è previsto un altro trasferimento, sempre con il “Sansovino”, di 187 persone. Anche loro, per la maggior parte, andranno sulla Rhapsody che è in rada di Porto Empedocle, mentre i minori verranno suddivisi fra i centri d’accoglienza della provincia e quelli di Ragusa.

A coordinare, freneticamente negli ultimi giorni, questi continui trasferimenti su navi quarantena e in strutture d’accoglienza è – come sempre – la Prefettura di Agrigento. Sul campo, ossia fra hotspot e porto dove avviene l’imbarco sul traghetto di linea, c’è invece sistematicamente la polizia. Così si infettano anche loro, oltre la popolazione.

Ci costano 8 milioni di euro l’una queste navi da crociera.




Lascia un commento