AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Spionaggio,carte sarebbero state vendute ai russi per 5mila miseri euro: ci credete?

Vox
Condividi!

Impensabile che una persona sana di mente venda dei documenti classificati per 5mila euro rischiando 25 anni di carcere. Almeno cercate di inventarvele serie queste ‘Pearl Harbour’.

Spionaggio,carte vendute per 5mila euro
Cinquemila euro: questa la somma che il
militare italiano arrestato per spio-
naggio avrebbe ricevuto dal funzionario
russo in cambio di carte militari clas-
sificate, sulle telecomunicazioni. Se-
condo quanto si apprende,i due si erano
accordati anche su una cifra più bassa,
circa 4mila euro, per la cessione di
documenti avvenuta in passato.

Vox

La Procura militare indaga per due ipo-
tesi, rivelazione di segreti militari e
procacciamento di notizie segrete, a
scopo di spionaggio. Il militare ita-
liano rischia fino a 25 anni di carcere

Di Maio espelle due funzionari russi invece di migliaia di clandestini




3 pensieri su “Spionaggio,carte sarebbero state vendute ai russi per 5mila miseri euro: ci credete?”

I commenti sono chiusi.