Elicotteri a caccia di bagnanti italiani mentre sbarcano i clandestini – VIDEO

Condividi!

Mentre orde di clandestini continuano a sbarcare indisturbate, oltre seimila nelle ultime settimane, stanno tornando gli elicotteri a caccia di solitari passeggiatori e bagnanti. A Pasqua rivedremo queste scene:




5 pensieri su “Elicotteri a caccia di bagnanti italiani mentre sbarcano i clandestini – VIDEO”

  1. Semplicemente senza parole. Sono solo dei luridi servi. Possano essere tutti eliminati dai nеgrассi che tanto difendono

  2. Embeh, l’ho “visto” ieri sera sul camion.
    Quindi vi beccate la recensione qui anche se non la leggerà nessuno. Perchè “Donovan” avrebbe abbattuto l’elicottero.

    “V” (non si sa di chi, non si sa perchè – 2 puntate, 4 ore circa in totale, 1983. Estremamente “raro”, apparentemente non esiste una versione in Italiano o in qualsiasi altra lingua che non sia “ammmmmmmericano di merda”)

    V come “Visitors”, e non come “Vendetta”. Ho detto tutto.
    Ma forse non tutti sanno che prima della Berlusconata che abbiamo visto noi (meritoria peraltro, a parte la vena giudaica) esisteva questo doppio film per la tv.

    Conoscete la trama, conoscete i colpi di scena. V.
    La cosa bella sono le tette di Jane Badler (Diana, anche detta “Daiana”, sempre presente come “il cattivo”)
    E se mi dite che non vi ricordate la scena in cui si mangia un bel porcellino d’India in un boccone e avete la mia età vi sputo. Preparatevi, quella che vedrete qui è assai peggiore di quella che avete visto nello “sceneggiato” a livello di credibilità ottica.

    I parrucchieri possono molto, infatti lo sceneggiato che abbiamo visto noi le fa molto più onore. Nella seconda serie dove aveva scoperto la “permanente” non ne parliamo. Si parla quasi di “fichezza molesta”.

    Io, come sempre, più che guardare ho cercato di “osservare”. Per capire come siamo stati influenzati da quello a cui ci hanno sottoposto.

    Qui le troverete tutte: “il buon negro”, “femminismo” ed “ebrei” oltre ai cattivissimi nazi (perchè ammettiamolo, il “simbolo” dei Visitatori sembra un po’ un mulino della pace).

    1983. Quanto tempo è che ci prendono per il culo?

    1. Ah, “Freddy Kruger” c’è. Anche qui lui è “l’alieno sfigato e vegetariano”.

      1983. Direi che manca solo Greta Thunberg.

      Da quanto tempo ci bombardano con propaganda volta soltanto a farci sbandare e prendere la strada sbagliata?

      Attualmente sono alla ricerca delle motivazioni per cui io ho assistito a tutte queste cose e sono diventato semplicemente la reincarnazione di Goebbels. (mi piacerebbe, ma invece sono solo il solito Antani)

      Ci deve essere qualcosa che ti fa diventare Goebbels anche se ti bombardano dal sinedrio fin da quando sei piccolo.
      Ho delle ipotesi: educazione? cartoni giapponesi? Italia?

      Attendo con ansia le vostre ipotesi. Perchè uno che è andato a scuola dai preti e ha subito tutto ciò che è irregimentamento mentale diventa ciò che l’irregimentamento non voleva mai più vedere? Perchè la mia fonte di educazione che tecnicamnete era “squadra e compasso” mi ha fornito i mezzi per far sì che io fossi “pericoloso”? E in questo caso sono certo che non si tratti di un errore: se voi aveste visto il mio vecchio che si tuffava nel Po per recuperare il motoscafo radiocomandato di mio cugino che aveva perso la “connessione” col radiocomando vi chiedereste perchè siete figli di Tarzan. Specie se Tarzan recupera il motoscafo a nuoto e dopo che ve lo ha riportato vi tira un cazziatone.

I commenti sono chiusi.