AL VOTO! I SEGGI CHIUDONO:

Un esercito afroislamico: 6mila sbarcati in Italia in 68 giorni

Vox
Condividi!

Sono finora 5.996 i clandestini sbarcati sulle coste italiane da inizio anno. Nello stesso periodo, lo scorso anno furono 2.553 mentre nel 2019, con Salvini, ‘solo’ 335. Il dato è stato diffuso dal ministero degli Interni, considerati gli sbarchi rilevati entro le 8 di questa mattina.

VERIFICA LA NOTIZIA

Negli ultimi giorni sono stati 312, arrivando così a 1.062 il totale da inizio marzo. L’anno scorso, in tutto il mese, furono 241 in pieno lockdown, mentre nel 2019 furono 262.

Vox

Dei quasi 6.000 clandestini sbarcati in Italia nel 2021, 824 sono di nazionalità ivoriana (14%), sulla base di quanto dichiarato al momento dello sbarco; gli altri provengono da Tunisia (773, 13%), Guinea (572, 9%), Bangladesh (493, 8%), Sudan (381, 6%), Eritrea (343, 6%), Algeria (291, 4%), Mali (269, 4%), Egitto (232, 4%), Camerun (164, 3%) a cui si aggiungono 1.654 persone (28%) provenienti da altri Stati o per le quali è ancora in corso la procedura di identificazione.

Insomma, un’invasione afroislamica.




2 pensieri su “Un esercito afroislamico: 6mila sbarcati in Italia in 68 giorni”

  1. In un qualunque stato avente una popolazione sana di mente, le teste dell’organizzazione criminale che da oltre un anno ci toglie libertà e diritti mentre ci riempie ogni giorno di criminali e terroristi, sarebbero già mozzate e appese nelle piazze, da un pezzo.

    1. Per poterlo fare occorre 1) recuperara un pò di palle 2) accattivarsi le ffoo, oppure metterle in condizione di non nuocere, se proprio vorranno fare gli eroi 3) organizzarsi e andarli a prendere, anzichè continuare a cianciare nei social.

I commenti sono chiusi.