Vaccino Sputnik, “anticorpi nel 100% dei vaccinati”

Condividi!

Vaccino Covid: un nuovo studio svoltosi in Argentina “ha confermato la produzione di anticorpi neutralizzanti nel sangue del 100% delle persone vaccinate con Sputnik V”. I risultati sono stati presentati ieri durante l’incontro online tecnico-scientifico tra le direzioni e i ricercatori dell’Inmi Spallanzani Irccs di Roma con il Centro nazionale di ricerca epidemiologica e microbiologica Nicolaj Gamaleya e del Fondo Russo di Investimento.




16 pensieri su “Vaccino Sputnik, “anticorpi nel 100% dei vaccinati””

  1. solo i leghisti e gli ignoranti non sanno
    che i vaccini non sono mai stati qualcosa di buono
    e non hanno mai fatto scomparire nessuna epidemia
    perche servono a crearle
    non a farle scomparire
    ed a creare clienti a vita per Big Pharma

    lo stesso vaiolo se si guardano le vere statistiche, e’ scoparso, perche stava gia scomparendo ancora prima che venisse messo in commercio il fatidico vaccino

    Figuriamoci i vaccini russi poi
    ah ah ah
    solo un leghista o un ignorantone,
    potrebbe prendere sul serio i russi

    1. Se sei un fan di sminkiolillo allora ti ungi il culo con l’olio di cannabis!Ma ti rendi conto di chi stimi tanto?O meglio cosa?Un marzanapoli tossico analfabeta rubagalline prezzolato da centro sociale!!!Un pulcinella scalzo con lo sguardo beota che saltella sventolando canne!!!
      Cianfrusillo!😫😫😫
      Cazzo che standard elevati!!!

      1. solo Ciampolillo ha detto la verita
        benche impopolare.
        in un mondo fatto in gran parte di mentecatti analfabeti rincoglioniti.

        ma e’ anche vero che non tutti i medici sono dei rincoglioniti defcienti
        e i derivati delle cannabis, sono anche usati in tante cliniche e ospedali
        per curare tante malattie, che vanno dai tumori alle malattie autoimmuni
        adesso si rileva efficacia anche per il covid

        ma se aspetti che questo te lo venga a dire un parlamenbtare leghista, puoi aspettare che i negri diventano bianchi

        1. Oh, beh!Allora anche l’alcool!
          Se una canna ti cura, xché non un bel long island carico carico?
          Cosolillo non é uno che dice la verità ma un CONSUMATORE convinto di cannabis e chissà cos’altro!E si vede!
          Parli di cure x qualcosa che non c’è!
          Sai cosa provoca difficoltà respiratorie e malori?STE MASCHERINE DELLA MINKIA!!!E sapessi l’odio x tutti sti sacchi di merda ossequiosi delle regole(fatte da 4 puttane e 6 froci sbronzi e cannati), idioti che se gli metti un carteĺlo con scritto di stare a 4 km uno dall’altro fuggono in monopattino da chiunque x rispettarlo!!!
          “Per le norme anticovid frustatevi il cazzo 4 volte al di’” e fidati CHE LO FANNO!!!

          1. ma cosa centra l’alcool
            cerca la query
            “Cannabis terapeutica” +ospedale
            e vedrai quanti ospedali la danno ad i pazienti per curare patologie oncologiche o autoimmuni

            I ricercatori coreani provenienti da vari istituti l’hanno messo nero su bianco in un nuovo studio scientifico pubblicato sull’International Journal of Biologicacl Macromolecules.
            (QUI la versione integrale
            sciencedirect.com/science/article/pii/S0141813020351783?via%3Dihub )

            “I nostri risultati suggeriscono che CBD e THC sono possibili farmaci contro il coronavirus umano che potrebbero essere utilizzati in combinazione o con altri farmaci per il trattamento del SARS-CoV-2 nei pazienti”.

            Se l’obiettivo principale della ricerca è stato quello di stimare l’attività antivirale di diversi cannabinoidi contro il coronavirus, dopo test in silico e in vitro i ricercatori hanno osservato che THC e CBD sono “molecole antivirali più potenti contro il SARS-CoV-2 dei farmaci di riferimento lopinavir, clorochina, e remdesivir”.

            Tu vorresti paragonare quegli scalzacani della lega (o tutti gli altri) che propagadand vaccini con cui si puo morire in 2-3 giorni
            anzicche Ciampolillo che proganda terapie naturali fatte con erbe di madre di natura,
            benche impopolari in un mondo di mentecatti ?

    2. A Carò Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr chist’è fatt coo cule.Carò dimonio dagli occhi di merda nun stà più a scrivere cazzate che la prossima gnera non so come posso farla.

  2. La lega non c’entra una mazza!!!Per me le droghe sono merda che annienta il cervello e poi…naturali…se vogliamo anche ciò che viene sintetizzato é frutto della combinazione di elementi naturali, TUTTO é frutto di elementi naturali anche se lavorati, trasformati, combinati.
    I vaccini sono merda liquida, non credo in essi come nelle droghe.

    1. con la differenza che quegli elementi naturali
      vengono messi insieme dalla paurosa intelligenza della natura
      e non l’intelligenza degli scienziati, al cui cospetto risulta microscopica
      e che spesso sono pure piu stupidi dei leghisti

      Hai visto in qualche laboratorio di scienziati,
      fare un bambino o un banale filo d’erba
      o una sola dei suoi migliardi di cellule, che da sola e’ piu complessa di una grande metropoli della Padania?

      1. Fanno di tutto e nei vaccini c’è di tutto ma il problema é lo scopo, non sono studiati x proteggere ma x eliminare o tracciare o attivarsi a comando x farti secco.
        Le droghe non servono contro qualcosa che non c’è, l’unica cura é bruciare le mascherine e chi le impone.

        1. non fanno di tutto e non sono in grado di fare quello che fa madre Natura, riescono solo a fare delle modifiche.

          Pure un barbiere puo fare delle modifiche al corpo umano, tagliando i capelli
          ma se ti tagli una mano, in nessuna clinica del mondo, potranno ricostruirtela in carne ed ossa, come era prima.
          Anche se sei l’uomo piu ricco del mondo.

          La marijana non e’ una droga come la eroina, benche chi la fuma ha delle trasformazioni della coscienza.

          Comunque abbiamo gia fatto questi discorsi,
          adesso non posso ripetere tutto da capo
          e non e’ mia intenzione convincere qualcuno.
          Vi trasferisco conoscenza ciampolilliana,
          ma siete liberissimi di rimanere nella ignoranza leghista.

Lascia un commento