Trasbordo a pagamento, intercettazione incastra Ong Casarini: ‘Ci daranno tanti soldi’, per sbarcarli in Italia

Condividi!

Lo ‘sponsor’ danese:




4 pensieri su “Trasbordo a pagamento, intercettazione incastra Ong Casarini: ‘Ci daranno tanti soldi’, per sbarcarli in Italia”

  1. E certo: tutto “regolare e legale”, quanto ad assegnamento… Che ci vuole? Solo un giudice supino: e ne avete tanti, voi rossi dimmerda. Ma è tutto irregolare quanto a traffico: di fancazzisti, portati qua per scopi abietti. Dunque spiegasse, la Maersk, a cosa servono questi negri ai suoi dirigenti e/o ai loro compari. E sia data la galera a vita alla CAROGNA che fa la spola dall’Africa all’Italia per inondarci di “sto cazzo di negri”: “ahò, sposta sti cazzo di negri”.

Lascia un commento