Terrorista accoltella 7 persone: è un afghano arrivato in Svezia come “minore non accompagnato”

La solita storia. #Vetlanda, #Svezia: l’accoltellatore di 7 persone, l’afgano Tamim Sultani, è arrivato in Svezia nel 2016 come “minore #migrante non accompagnato”.Ha vissuto di sussidi ed è stato attestato due volte per reati legati alla droga.https://t.co/nEofFBW9C6 — Francesca Totolo (@francescatotolo) March 4, 2021 Segui Vox