Sanremo trash: Achille Lauro sostituisce la musica con le slinguate gay

Vox
Condividi!

Ricordatevi che pagate il Canone per finanziare questi sconcezze:




17 pensieri su “Sanremo trash: Achille Lauro sostituisce la musica con le slinguate gay”

  1. La piccolezza di questi due irrilevanti personaggi è tale da permettere di ignorarli agevolmente. Non così la perniciosità intenzionale e freddamente calcolata di chi li usa per fini parecchio torbidi. Gente in giacca e cravatta, con disponibilità finanziarie e agganci in lungo e in largo nei luoghi nei quali si decide. QUELLI sono peggio che osceni. QUELLI devono essere presi in considerazione, anche quando (quasi sempre) sono invisibili. Fate di LORO il bersaglio delle vostre invettive e lasciate che la vostra indifferenza ricacci nella loro quotidiana inconsistenza i due simulacri ritratti nelle foto su questa pagina.

I commenti sono chiusi.