Orietta Berti vota i Naziskin

Condividi!




19 pensieri su “Orietta Berti vota i Naziskin”

          1. Scommettiamo venti centesimi che presto ci sarà una “unione mediorientale” che comprenderà Israele, Arabia e “qualcun’altro” e che costruiranno un tempio di fianco alla cupola della roccia?

          2. io ho una amica istraeliana
            anzi due
            sono brave persone
            e benche ebree, non sono neanche praticanti

          3. Son contento per te. Ma questo non cambia la sostanza delle cose. Forse non tutti gli ebrei sono “cattivi”, ma tutti i “cattivi” sono ebrei.

            Se quando ti fanno una domanda rispondi fai una figura migliore.

          4. oggi viviamo nell’epoca di internet
            basta andare in youtube e fare una ricerca per vedere come vivono in Istraele
            Chi lo fa si rende conto che in Istraele stanno messi peggio di noi e stanno facendo guerriglie per strada contro il governo, per la questione covid.

            Relativamente alla tua domanda non so rispondere, perche non prevedo il futuro
            ma i veri ebrei sono gia padroni dell’intero mondo e tutti i politici vanno al muro del pianto compreso Salvini

          5. youtube.com/watch?v=3KztlhbmpcQ
            in questo video intitolato
            Israel Tel Aviv nazi forced vacinations protest
            viene mostrata la protasta NO VAX

            in cui tanta gente e’ diventata consapevole di quello che sta avvenendo con l’obbligo delle vaccinazioni
            ed il green pass

            Questi ad esempio
            sono tutti ebrei da 1200 euro al mese
            che combattono contro il NWO covid
            esattamente come fanno in ogni parte del mondo.

    1. Tutti abbiamo avuto il morbillo e nessuno è morto. Prima del cazzo di coronavirus sembrava che un bimbo col morbillo o non vaccinato contro il morbillo fosse un pericolo per la nazione: ci stanno prendendo per il culo, su tutta la linea. Da decenni.

          1. Ah. L’interfaccia dei commenti qui è un po’ strana, quindi erano tutte domande per “il nostro”.

      1. tutta la scienza medica occidentale
        e’ una presa per il culo
        e’ lo e’ da sempre

        anche chi prende una pillola per il mal di testa o per la pressione, sta rovinando la sua salute

        Lo stesso cibo, oggi e’ diventato come un farmaco, pieno di chimica aggiunta

        quindi quando parlano della ecccellenza oncologica lombarda, di cui sono tanto rhogliosi i leghisti
        in realta parlano di COMPLICI del sistema medico-farmaceutico
        in cui stanno monetizzando i maiali allevati

  1. La Berti non mi sembra né ignorante e nemmeno rimbambita.
    Sarà pure emiliana, ma non mi pare rossa, per niente.
    Un lapsus froidiano, o magari voleva prendersi gioco del politicamente corretto.
    Poi non so se in mente aveva una sorta di termine che dileggiasse una band che forse disprezza.

Lascia un commento