Effetto Biden: boom di clandestini al confine messicano

Condividi!

Boom di migranti al confine col Messi-
co:in febbraio la polizia ne ha arre-
stato quasi 100 mila,il numero più alto
in questo mese dal 2006 negli Usa.

Le nuove ondate alla frontiera america-
na meridionale coincidono con le deci-
sioni di Biden di rottamare alcune del-
le politiche restrittive del suo prede-
cessore Trump. Gli agenti hanno fermato
oltre 4500 migranti che attraversavano
il confine nella sola giornata di mer-
coledì, un segnale che gli ingressi
illegali potrebbero continuare ad
aumentare anche in marzo.




4 pensieri su “Effetto Biden: boom di clandestini al confine messicano”

    1. Saranno pure cattolici, ma anche i messicani non scherzano.
      Anche il Messico è uno dei paesi più pericolosi al mondo.
      In Italia scaviamo e possiamo rinvenire reperti risalenti all’antichità.
      Laggiù scavano e oltre a trovare reperti di civiltà precolombiana, rinvengono resti umani o cadaveri più o meno decomposti.
      Questo a detto di un amico messicano.

Lascia un commento