Decapita la figlia 17enne e si costituisce con la testa in mano: “Era uscita con un ragazzo”

Condividi!

aveva visto la figlia 17enne in compagnia di un ragazzo, per questo un indiano ha pensato bene di ucciderla, decapitandola. Si è poi costituito alla polizia, presentandosi in commissariato con la testa mozzata tra le mani. È accaduto in India, nella parte settentrionale dello stato dell’Uttar Pradesh,

VERIFICA LA NOTIZIA

Sarvesh Kumar, dopo aver ucciso la figlia si è andato a costituire, a piedi, ed è stato fermato da alcuni agenti che lo avevano visto camminare con la testa mozzata in mano. Ai poliziotti ha spiegato di voler vendicare l’onore della figlia, che aveva visto in compagnia di un giovane e di averla chiusa in una stanza prima di ucciderla, lasciando l’arma del delitto e il corpo della ragazza in casa. È accaduto ieri, nel distretto di Hardoi, all’interno dello stato indiano che ha fatto registrare lo scorso anno il maggior numero di delitti di genere.




11 pensieri su “Decapita la figlia 17enne e si costituisce con la testa in mano: “Era uscita con un ragazzo””

  1. Esagerato, però evidentemente temeva che il fatto potesse impedire l’arrivo della figlia vergine al matrimonio. Come sarebbe bello se a questa cosa ci tornassero a tenerci anche i padri di razza bianca e religione cristiana.

    1. Al massimo posso rendere la vita facile a quelli che mi stanno simpatici. Oppure dovrei avere una collana di testoline essiccate.
      E poi, francamente, non è che io non invitassi le ragazze “al cine”.

      1. Diciamo che devi augurarti che le tue figlie capitino dei veri uomini che si prendono l’impegno duraturo ed eterno. Sono maschio e giovane, e lo so come vanno i tempi di oggi: quelli della mia età si fidanzano solo per fare sesso, non per costruire una cosa importante finalizzata al matrimonio. Perché ci sono troppo edonismo e individualismo.

  2. ora decapitano lui?occhio x occhio………..
    luridi mostri del cazzo, una mente malata non può che dar vita ad idee malate, pensare di “salvare l’onore” , che poi sarebbe rinverginarla?🤔, come tutti questi ometti che credono che loro possono fare i luridi mentre la loro mogliettina sarà pura linda pinta e casta per lui, stupidi maschilisti con sindrome di inferiorità ….

  3. la pacchia è finita donne occidentali la libertà di girare con tette all ‘ aria e cucitura dei jeans oppure dei leggings infilata in mezzo al culo e alla patata sta volgendo al termine

    1. Difendero’ questo loro diritto fino alla morte!
      Se i negri non sanno tenerlo nei pantaloni tagliamoglielo, abbiamo diritto a godere dei panorami femminili in giro che mettono di buon umore!Fuoco ai lenzuoli!!!W le minigonne, le autoreggenti, i top ecc.!!!!

Lascia un commento