Boom contagio in Veneto: sfiorati i 1.500 nuovi positivi

Condividi!

“In Veneto l’indice Rt è a 1,12. Si torna a ballare, in senso negativo”. Lo dice il presidente della regione Luca Zaia illustrando il bollettino di oggi, 4 marzo, sull’emergenza e i contagi di Coronavirus. In Veneto nelle ultime 24 ore ci sono stati 1.487 contagi e 20 morti. L’incidenza è al 3,62%.

La situazione nelle strutture ospedaliere è in leggero aumento ma senza criticità. Nei reparti ordinari sono ricoverati 1.202 pazienti. +8 rispetto a ieri, e nelle terapie intensive sono occupati 156 letti, con un nuovo ingresso.




4 pensieri su “Boom contagio in Veneto: sfiorati i 1.500 nuovi positivi”

  1. A ieri nella provincia piemontese in cui vivo l’incidenza dei casi era 242/100000. La “coda” al drive-in dei tamponi è ulteriormente raddoppiata rispetto alla scorsa settimana e a occhio c’erano circa 60 veicoli in attesa. (20 circa il giorno 18 febbraio, nessuno il giorno 1 febbraio).

  2. maledetti leghisti ed i vostri schifosi vaccini per i negri

    LEOPOLDO SALAMASO,
    medico specialista in Malattie Infettive e in Sanità Pubblica, con 8 anni di esperienza in Tanzania nel controllo di EPIDEMIE VERE

    “Lo dico da specialista: questi vaccini fatti in questo modo sono una causa principale di queste varianti.
    Queste non sono varianti, sono chimere.
    In tutta la biologia l’evoluzione è per la convivenza pacifica tra ospite e parassita.
    Andando a intervenire in questo causiamo un aumento del numero delle varianti ma anche della loro pericolosità.
    Questo è quello che stiamo facendo con queste porcate di vaccini…”

    youtube.com/watch?v=CZ_6m-5GTSY

  3. anche qualche medico degno di tale nome
    comincia a dire la verita
    peraltro ben conosciuta sin dall’inizio di questa epidemia
    da gente che non ha una laurea in discipline mediche,
    ne tessera alla Lega

Lascia un commento