Terrorista accoltella 8 persone in Svezia: è stato un ISLAMICO

Condividi!

Si tratta di un terrorista conosciuto dai servizi di sicurezza svedesi. Avrebbe una ventina d’anni. Sarà il solito immigrato islamico magari nato in Svezia e con la cittadinanza per ius soli. O forse un ‘profugo’ siriano.

Otto persone sono state accoltellate e ferite a Vetlanda, in Svezia, in quello che la polizia ritiene “un attacco terroristico”. Alcuni sono feriti “in modo grave”, secondo quanto riportato dalla portavoce della polizia, Angelica Israelsson Silfver. L’autore del gesto, un uomo di circa 20 anni, è stato colpito dagli agenti e trasportato in ospedale.






7 pensieri su “Terrorista accoltella 8 persone in Svezia: è stato un ISLAMICO”

  1. Andrò in svezia a fare corsi sull’utilizzo delle station wagon come arma di difesa-offesa!
    Inconcepibile che con tanti “blindati” a disposizione si lascino macellare😈😈😈

    1. Sono infrosciti. Prima erano cornuti per via del turismo sesssuale che gli facevamo, mò pure infrosciti. Non possono ribellarsi, senò li arrestano: e alle stesse ffoo le arrestano se si permettono di citare il colore del negro.

  2. Pensate un po se un cristiano viene accolto in arabia saudita, gli danno casa lavoro e poi questo accoltella o molesta i passanti, per non dire altro.Voi pensate che l’ arabia saudita puo accettare questoa situazione?

    Vi faranno soffrire, come gli israeliani, che sono in perenne lotta contro i palestinesi

  3. Bergoglio impari la lezione, anziché “scambiarsi un bacio”. Quello è peggio del bacio di giuda.
    Dalla foto l’attentatore è scuro è un “moro”, con i tipici tratti delle popolazioni mediorientali. Non è biondo con gli occhi azzurri….

Lascia un commento