Libici riportano indietro barcone stipato di clandestini: niente bonifico per Luca – VIDEO

Condividi!

A occhio, Casarini e soci hanno appena perso un carico da oltre 200 mila euro.

Mare Jonio, spunta bonifico a Casarini e soci: 4.600 euro per ogni migrante imbarcato!

La Guardia Costiera libica deve essere finanziata e rafforzata dal governo italiano. Ricordiamo che è solo grazie a loro che invece di quasi seimila in due mesi non ne sono sbarcati diecimila:

RECORD DI SBARCHI, 5.306 IN 2 MESI MA CASARINI: “TROPPO POCHI”, SO SOLDI




Un pensiero su “Libici riportano indietro barcone stipato di clandestini: niente bonifico per Luca – VIDEO”

  1. a castelvetrano un tizio che ha un area occupata da negri abusivi dovra’ sanificare lui tutta l’area, il sindaco ha detto che la colpa è la sua perchè non ha recintato adeguatamente la sua area sto pezzo di merda di sindaco ( e mi chiedo cosa avrebbe fatto se l’area era di don matteo messina denaro? se faceva il gradasso col suo stato di diritto di sto cazzo!) la colpa, non è del povero cristo di turno, ma è delle ong se i negri non li importi poi questi non cagato dappertutto capito coglione, e se uno ha la proprietà privata figlio di puttana tu devi mandare i vigli urbani a far sgomberare i negri di merda da un luogo privato andassero a rompere i coglioni dagli handicappati di sinistra che coglioni ste scimmie di merda e dai bastardi di magistrati che ne permettono lo sbarco

Lascia un commento