ARCURI LICENZIATO, AL SUO POSTO ARRIVA UN GENERALE

Condividi!

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo nuovo Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19. A Domenico Arcuri i ringraziamenti del Governo per l’impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito a lui affidato in un momento di particolare emergenza per il Paese. Lo si legge in una nota di Palazzo Chigi.




19 pensieri su “ARCURI LICENZIATO, AL SUO POSTO ARRIVA UN GENERALE”

    1. Ma che ingegnere d’Egitto, questo generale è il comandante della logistica dell’esercito, chi può essere più qualificato per gestire il carrozzone vaccinale?
      Poi vedremo alla prova dei fatti e magari lo manderemo a fanculo,
      Ma sembrerebbe l’uomo giusto al posto giusto.
      🐒🦧🦍

      1. Ti rispondo… Feci e vinsi il concorso del corpo tecnico degli ingegneri c erano 2 posti in tutta Italia per ingegneri altri per chimici fisici ecc ecci. Secondo te mi ci misero?.. Esatto… Non ci andai. Siccome ero laureato mi mandarono alle armi varie da Falconara marittima mi trasferirono a roma cecchignola alla tramat scuola trasporti e materiali logistica appunto. A me che sono stato bocciato 2 volte a scuola guida. Dico cazzo mandatemi alla IGM a firenze la sera si va ad intorta le patate. No stavo a fare l istruttore di scuola guida. L unico sfizio era stare a roma. Che è incredibilmente bella. E guidare come un pazzo i carraramati. Che poi sono come un trattore cingolato… Allora. Dicevamo su sto generale?

          1. E poi non mi pare privo di titoli accademici:
            ha un Diploma di laurea in Scienze Politiche, un Diploma di laurea in Scienze Strategiche e relativo Master di 2° livello conseguito all’Università di Torino e un Diploma di laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche dell’Università di Trieste…di certo non è un ignorante incompetente.
            🐒🦧🦍

  1. Spero che la Magistratura Contabile gli presenti il conto dei danni che ha fatto (Primule, mascherine e quant’altro).
    Costui aveva ci costava un milione l’anno, era un commis d’etat pagato profumatamente per prendere improvvide decisioni.
    Mi risulta che solo il progetto delle inutili 1200 Primule – del costo unitario di 500.000 euro, poi cassate da Draghi – sia stato pagato 8 milioni all’arch. Boeri.
    Tanto per capire la portata del danno in Israele per le vaccinazioni hanno creato strutture provvisorie installate in tende dell’esercito montate da soldati.

  2. Ti rispondo… Feci e vinsi il concorso del corpo tecnico degli ingegneri c erano 2 posti in tutta Italia per ingegneri altri per chimici fisici ecc ecci. Secondo te mi ci misero?.. Esatto… Non ci andai. Siccome ero laureato mi mandarono alle armi varie da Falconara marittima mi trasferirono a roma cecchignola alla tramat scuola trasporti e materiali logistica appunto. A me che sono stato bocciato 2 volte a scuola guida. Dico cazzo mandatemi alla IGM a firenze la sera si va ad intorta le patate. No stavo a fare l istruttore di scuola guida. L unico sfizio era stare a roma. Che è incredibilmente bella. E guidare come un pazzo i carraramati. Che poi sono come un trattore cingolato… Allora. Dicevamo su sto generale?

  3. Ah… voi avete fiducia nei “generali” itaGliani attuali*?… Quanto vi sbagliate!

    * A parte il fatto che quella della fellonia e del tradimento e connivenza col nemico da parte dei nostri vertici militari è una storia vecchia – basti pensare al comportamento (decisivo per farci perdere guerra) di MOLTI di loro durante il secondo macello mondiale (anche il primo, in effetti).

Lascia un commento