Scafisti contattano ONG per concordare l’imbarco dei clandestini

Condividi!

I clandestini durante gli interrogatori hanno confessato gli appuntamenti degli scafisti con le navi delle Ong:

Vedete, non serve nemmeno che si contattino, basta che le Ong comunichino su internet la loro presenza e che gli scafisti facciano altrettanto. Poi, nel caso, se ci sono problemi, si può sempre telefonare a lui:

L’amico di Boldrini ha fondato il Radiotaxi dei clandestini: arrestato per traffico di droga – VIDEO




3 pensieri su “Scafisti contattano ONG per concordare l’imbarco dei clandestini”

  1. Allora: punto primo, benvenuti sulla terra a quelli di MRW. Pensa che Porro ci aveva fatto un articolo nel 2019, sulla stessa cosa.
    Ed è da allora che io e forse Porro sappiamo che Luqman Zwari non solo è un nome finto, ma viene usato solo per organizzare “viaggi da negro”, quindi per sub sahariani.

    1. Pensi apprezzerebbe di più un sacrificio di pollame o di bestie selvatiche? Perchè avrei una gallina che non fa più le uova e che sarebbe ora andasse in pensione nel piatto; ma se potessi fare con le “bestie selvatiche” potrei vedere se ce n’è qualcuna col monopattino sulla statale.

Lascia un commento