Salman ordinò morte Khashoggi

Condividi!

Cavolo, che scoperta.

Il principe ereditario saudita Mohammed
bin Salman approvò,nel 2018, l’uccisio-
ne del giornalista Jamal Khashoggi. Lo
afferma un rapporto degli 007 Usa, fi-
nora coperto da segreto.

Il principe ha “l’assoluto controllo”
delle agenzie di sicurezza saudite,
“rendendo altamente improbabile che
l’operazione sia stata condotta senza
la sua autorizzazione”. Khashoggi, 59
anni, viveva negli Usa, scriveva per il
Washington Post: criticava la famiglia
reale saudita. Fu ucciso nel consolato
saudita di Istanbul, in Turchia.




Un pensiero su “Salman ordinò morte Khashoggi”

Lascia un commento