Di nuovo sfondati i 20mila contagi al giorno: aumentano i ricoveri

Condividi!

Si conferma il forte trend di crescita dei contagi con i morti che dipendendo dalla stabilizzazione delle scorse settimane continuano a scendere. Se il trend si confermerà, nei prossimi giorni inizieremo a vedere anche un aumento dei morti, tutto colpa di chi reagisce in ritardo agli strappi dell’epidemia. Di chi chiude tutto ma non i porti. E nemmeno la cinghia di trasmissione del virus: le scuole.

Sono 20.499 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i positivi erano stati 19.886. Le vittime sono invece 253, in calo rispetto alle 308 di ieri.

E sono 35 in più i ricoveri ordinari in 24 ore e 26 in più i posti occupati in terapia intensiva.

Sono 325.404 i test (molecolari e antigenici) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, in calo rispetto ai 353.704 di ieri. Il tasso di positivita’ sale al 6,3% (+0,7%). Questi i dati del ministero della Salute.




6 pensieri su “Di nuovo sfondati i 20mila contagi al giorno: aumentano i ricoveri”

  1. Letteralmente, si vola 😃 il rapporto tra positivi su nuovi casi testati conferma il dato apparentemente anomalo per quanto alto di ieri: 19,08 % ieri con 104.200 tamponi terapeutici e , 18,99% oggi con 107.952 tamponi terapeutici, un massacro! Pochi i morti, vero, ma solo perché sono in ritardo rispetto ai nuovi terapiati che appaiono in crescita. I contagi stanno esplodendo, su questo non ci sono dubbi, arrivando spompati alla ondata principale marzo e aprile saranno mesi drammatici!

    1. adesso vedrai quando cominciano a fare effetto i vaccini
      ci sara da divertirsi

      considera che i vaccinati servono per diffondere le varianti
      ti conviene spostarti al sud,
      perche li la sanita funziona peggio e hanno ritimi di vaccinazione che sono la meta rispetto all’eccellenza del nord

Lascia un commento