Primario Gemelli, riaprire piscine

Condividi!

“Riapriamo subito palestre e piscine, e’ possibile farlo in sicurezza”: e’ l’appello lanciato dal prof. Francesco Landi primario del policlinico Gemelli di Roma, fra i massimi esperti di covid e impegnato dal marzo del 2020 nel reparto contagiati, nonche’ componente del cda di Sport e salute.”Conosco bene il covid e le sue conseguenze, ma dico anche si puo’ consentire la pratica sportiva con le dovute cautele, perche’ lo sport e’ un bene primario per la salute, e non divertimento”.

E’ incredibile che si aprano i ristoranti e i bar e non le attività sportive. Dov’è il senso? E’ sicuramente più semplice contagiarsi stando seduti ad un tavolo mangiando o bevendo – quindi senza mascherina – che in una piscina, dove tra l’altro il cloro uccide il virus.

Senza contare che l’attività sportiva è un bene primario a differenza dell’aperitivo.




Lascia un commento