Immigrati positivi in centro accoglienza: caserma Cavarzerani torna zona rossa

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Ancora zona rossa l’ex caserma Cavarzerani di Udine. Il sindaco, Pietro Fontanini, dopo il riscontro, da parte del Dipartimento di Prevenzione, di nuovi casi di positivita’ al Covid 19 tra i richiedenti asilo attualmente ospitati presso la struttura e di un mediatore culturale, al fine di contrastare la diffusione del contagio ha emesso oggi un’ordinanza contingibile e urgente che prevede il divieto di ingresso e di uscita dalla struttura, per chiunque non sia debitamente giustificato, fino a tutto il 6 marzo 2021.

Lo era già stata.

Nuovo focolaio di covid in caserma Cavarzerani: 150 in quarantena

Inutile dire da dove si diffonda il contagio, visto che molti di questi ospiti ‘lavorano’ a basso costo come rider mentre vitto e alloggio glielo paghiamo noi.

In Italia accolto come profugo era ricercato in Austria come trafficante di droga

Clandestino si presenta direttamente in hotel per profughi: “Sono minore e dovete mantenermi”




Lascia un commento