Migranti soccorsi in Libia dirottano nave: “Vogliamo andare in Italia”, Lamorgese li fa sbarcare

Condividi!

AGGIORNAMENTO:

Precisazione: gli equipaggi si ammutinano, gli altri dirottano. Questo non è un ‘ammutinamento’, è un dirottamento.

Su questa notizia:

DUE NAVI MERCANTILI SCARICANO 320 CLANDESTINI IN SICILIA: E’ IL GOVERNO DEI PORTI APERTI

La nave olandese è stata di fatto dirottata dai clandestini.

Notate come il giornalista di Radio Radicale – finanziamento pubblico con i soldi delle nostre tasse – descrive il dirottamento della nave straniera da parte dei clandestini:

Siamo all’istigazione a delinquere. E abbiamo un governo che la favorisce dando a questi delinquenti un porto di sbarco italiano.

Il caso precedente. Stesso armatore olandese:

Vos Thalassa: clandestini in rivolta rischiavano di uccidere equipaggio

Vos Thalassa: la nave privata che ha il vizio di scaricare clandestini in Italia – VIDEO

Strano.




Un pensiero su “Migranti soccorsi in Libia dirottano nave: “Vogliamo andare in Italia”, Lamorgese li fa sbarcare”

  1. Per il codice della navigazione il comandante puo rifiutarsi di soccorrere i naufraghi nel caso in cui le persone i mezzi portati a bordo della sua imbarcazione, e la stessa imbarcazione siano in pericolo
    Quindi vengono dirottate p= perivolo
    Chi sale a bordo ha il covid = pericolo
    Salgono a bordo in cento e tu sei solo = pericolo
    Inoltre non sono naufraghi, ma piuttosto pirati
    Se po’ sape’ sta cazzA di lamorgese a che titolo li fa sbarcare in italia?

Lascia un commento