Libia a Draghi:”Fermiamo il traffico di clandestini”

Condividi!

Solo la guardia costiera libica ferma i barconi diretti in Italia. Andrebbe supportata, invece il governo italiano ha approvato questo:

DECRETO APRE I PORTI, PARTE L’INVASIONE: SI IMBARCANO TREMILA CLANDESTINI – DITELO A SALVINI

Il nuovo premier libico designato,Abdul
Hamid Dbeibah, si felicita per il varo
del governo Draghi, e auspica sviluppo
delle relazioni con l’Italia soprattut-
to nella gestione delle migrazioni e
nell’economia.

Con l’Italia “abbiamo molte opportunità
di integrazione economica”, scrive su
Twitter, Dbeibah. “Condividiamo molte
sfide,tra cui in particolare la gestio-
ne e organizzazione della migrazione”.
Dbeibah sostituirà il dimissionario Fa-
yez al-Sarraj quando avrà la fiducia.




2 pensieri su “Libia a Draghi:”Fermiamo il traffico di clandestini””

  1. Visto che sono abusivi basta prenderli e riportarli indietro, facendoli giocare al gioco dell oca, quando poi si accorgeranno che dopo aver speso migliaia di euro tornano al punto di partenza, non partiranno piu’ ed inizieranno a rivolgersi ai consolati per un visto di espatrio che sara’ dato solo a chi ha voglia di lavorare e non ai delinquenti che vengono qua a fottersi il reddito di cittadinanza ad intortarsi froci e troie di sinistra e a spacciare e a rubare… semplice…. castrati di merda posso far parte anche io del governo dei MIGLIORI?… se mi permettete di parteciparvi, magari un migliore nel governo ci sara’ davvero.. idioti

  2. Altro pu to invece di mandare i nostti militari a cazzeggiare e a sperperare noi soldi in giro per il mondo, basterebbe o mettersi d accordo con il governo farlocco della libia, pagando il dittatore di turno, (tanto costerebbe decisamente meno, che mantenere 100.000 abusivi parassiti) , o invadere 10 kmq di territorio libico dire che quella e’ zona sicura e ritraghettare in Libia tutta la munnezza che oggi tutte ste ong di merda ci scaricano, sapendo che se scaricheranno negri di merda in italia, questi verrebbero riportati in libia immediatamente, ecco che ste lesbiche froci e cocainomani delle ong inizieranno a rompere i coglioni a casa loro, sono sempre ( come dicono gli operai dementi della fiattE di torino che da millenni votano a sinistra ed ora i m5merde), sempre il piu’ migliooooree!

Lascia un commento