ANPI nega le Foibe e ora sponsorizza l’ong di Casarini: tifano per il genocidio del popolo italiano

Condividi!

I partigiani rossi fingevano di combattere un regime, che senza gli americani oggi sarebbe ancora tra noi, mentre si preparavano ad instaurare in Italia un regime ben più oppressivo al soldo di potenze straniere. Oggi non sono cambiati.

E’ piuttosto chiaro l’intento genocida con altri mezzi. Da una parte negano le Foibe, dove un vero genocidio ha avuto luogo, esigendo il monopolio dell’olocausto, che è un’offesa a tutte le altre vittime di massacri nella storia del mondo, dall’altra sponsorizzano chi, oggi, vuole eliminare il popolo italiano con altri mezzi:

Partigiani rossi dell’Anpi senza vergogna: “Vittime Foibe meno importanti di quelle Shoah”

ANPI VERGOGNA: “INQUIETANTE PARAGONARE LE FOIBE AD AUSCHWITZ”

ANPI choc: le Foibe sono colpa degli italiani?




5 pensieri su “ANPI nega le Foibe e ora sponsorizza l’ong di Casarini: tifano per il genocidio del popolo italiano”

Lascia un commento