Dopo 15 giorni di crociera 260 clandestini sbarcano a Bari: inizia la vacanza

Condividi!

Sono arrivati nella notte nel Cara di Bari 260 clandestini provenienti da Gambia, Senegal, Mali, Costa d’Avorio e Guinea, trasferite da Porto Empedocle dopo essere sbarcati da una nave da crociera dopo hanno passato la solita quarantena di lusso e che ora accoglierà altri clandestini. Come le centinaia sbarcati a Lampedusa in questi ultimi due giorni.

VERIFICA LA NOTIZIA

Nelle prossime settimane si terranno le audizioni con le commissioni territoriali per i ricollocamenti. Questi clandestini sarebbero destinati, in teoria, a Francia e Portogallo. In realtà, come sappiamo, ci sono migliaia di clandestini che dovevano esser ricollocati e che, invece, sono in Italia ormai da un paio di anni.

E poi, perché un senegalese, piuttosto che un ivoriano, un gambiano, un guineano e un maliano dovrebbero essere ricollocati invece di essere rimandata a casa loro?

Attualmente nel Centro di accoglienza per richiedenti asilo di Bari-Palese ci sono 660 ospiti.




Un pensiero su “Dopo 15 giorni di crociera 260 clandestini sbarcano a Bari: inizia la vacanza”

Lascia un commento