Ammazzata a 15 anni da 4 bambine afroamericane: poi diffondono tutto sui social – VIDEO

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

In Louisiana una ragazzina di 15 anni è
stata uccisa a coltellate in un grande
magazzino.Tutto pubblicato sui Social.

Quattro ragazzine,tra i 12 e i 14 anni,
sono state arrestate. Non è chiaro il
movente, ma secondo la polizia potrebbe
essere nato da uno scontro in un cinema
“L’intero omicidio è stato pubblicato
sui social. Non sembra esserci rimorso.
E’inquietante”, dice lo sceriffo, ri-
cordando che è il “terzo omicidio in 6
mesi che coinvolge giovanissimi tra
gli 11 e i 16 anni”.




4 pensieri su “Ammazzata a 15 anni da 4 bambine afroamericane: poi diffondono tutto sui social – VIDEO”

    1. Voi c0gli0ni avete sempre bisogno di trovare alibi alle bestie negre. Nessuno li manovra, i bianchi si stanno inginocchiando e questa debolezza viene colta. Nel mondo animale, quello vero, il soggetto malato viene ucciso, anche dai propri simili. I pappagalli per esempio, consapevoli di questo, a livello inconscio, non mostrano le loro patologie sino all’ultimo, proprio perché altri soggetti approfitterebbero della loro condizione, ma sono tantissime le specie che addottano strategie per tutelarsi… solo l’uomo bianco è tanto scemo! Non tutti per fortuna, ma la percentuale vigliacca basterà per scatenare quanto accadrà.
      Le scimmie con fattezze umane hanno un dna di merda e andrebbero semplicemente soppressi perché non servono a un caxxo (magari termovalorizzarli, staremmo al calduccio per più inverni)

Lascia un commento