Valanga di richieste d’asilo, 140mila immigrati assaltano i tribunali: pagate voi i ricorsi

Condividi!

Abbiamo decine di associazioni finanziate da Soros che oltre a querelare chi si oppone alle loro folli e criminali azioni sul territorio italiano, che in Paesi civili sarebbero considerate illegali, presentano ricorso a nome dei clandestini nei tribunali italiani.

E lo fanno, non solo per motivi ideologici – hanno il compito di destrutturare etnicamente la popolazione italiana -, ma anche per motivi economici: perché i loro ricorsi li pagate voi con le vostre tasse. Ora che è tornato il Pd e la famigerata ‘protezione umanitaria’, basta che in un Paese si trattino male i gay o sia troppo caldo perché uno come Oseghale ottenga l’Asilo.




Lascia un commento