Navalny? In Olanda centinaia di arresti per proteste contro il lockdown

Condividi!

Centinaia di persone sono state arrestate in Olanda dopo le proteste contro il lockdown ieri che sono sfociate in forti scontri con la polizia. Lo riporta il Guardian. “Questa è violenza criminale, non una protesta. E la tratteremo come tale”, ha detto il premier uscente Mark Rutte parlando con la stampa.

Rivolta dilaga in Danimarca e Olanda contro il lockdown – VIDEO

Quella di ieri è stata la manifestazione più grande in Olanda dall’inizio della pandemia. Il giorno prima, un gruppo di violenti aveva dato fuoco a un laboratorio di test per il Covid nel paesino di Urk.




Lascia un commento