Governo non ha i voti: rimandata relazione in Senato di Bonafede

Condividi!

L’appuntamento di mercoledì 27 con il ministro Alfonso Bonafede e la sua relazione sulla Giustizia era il termine ultimo fissato per capire se Giuseppe Conte aveva la forza necessaria, cioè i numeri, per governare. Ora il termine slitta.

Secondo un’indiscrezione dell’AdnKronos la relazione sulla giustizia del Guardasigilli potrebbe INFATTI slittare a giovedì. Lo spostamento, su cui deciderà una capigruppo di Palazzo Madama, prevista per lunedì, con la scusa di impegni di Bonafede che invece sarà alla Camera alle ore 16, mercoledì 27, come già calendarizzato, per le comunicazioni “sull’amministrazione della giustizia”.

E’ chiaro l’intento: non hanno i voti, li stanno cercando. Patetici ed eversivi.




Un pensiero su “Governo non ha i voti: rimandata relazione in Senato di Bonafede”

  1. E mica sono scemi….Relazione rimandata.Fino a quando?Prima o poi la dovranno fare.E se non ha i voti il governo se ne va a casa.Ma il PdR non scioglierà MAI le camere se no arriva la Meloni con Salvini e Bruxelles assieme a Caronte non vogliono.Verranno poste le condizioni per un Conte 3,proporranno il nuovo governo che regolarmente prenderà la fiducia grazie a cialtroni vari,traditori e voltagabbana.Merdaioli compresi.E avanti con la ghiaia.Fino al 2022.Sempre che ci arrivino.

Lascia un commento