Cina, tutto aperto: perché il Covid colpisce solo in Occidente?

Condividi!




7 pensieri su “Cina, tutto aperto: perché il Covid colpisce solo in Occidente?”

  1. Con un governo criminale (anche il nostro naturalmente) non sai mai qual’è la verità. Potrebbe essere stata tutta una montatura, dai video morivano in strada crollando apparentemente senza motivo ma mentre leggevo altrove la notizia della farmacista deceduta di vaccino/ictus a 49 anni ho appreso che altre farmaciste erano morte, relativamente giovani, mentre camminavano in strada al braccio di un’amica. Quindi sia il virus che il vaccino potrebbero favorire l’ictus? Ne sono convinta.

    1. “Quindi sia il virus che il vaccino potrebbero favorire l’ictus? Ne sono convinta.” convincersi del nulla è facile e non costa nulla. Mica servono prove. Basta mezzo articolo di giornale da interpretare a proprio piacimento. Zanetti ministro della salute subito!

  2. Che il coronavirus sia tutto una montatura il cui unico scopo consiste nel far regredire il livello dei consumi dei bianchi occidentali ai tempi anteriori la rivoluzione industriale, non ci sono oramai più dubbi. L’unico dubbio, semmai, e’ proprio questo: a che serve ridurre alla sopravvivenza centinaia di milioni di bianchi che prima obiettivamente consumavano molto quando comunque in Cina in India, in Africa ed in America Latina i consumi in esplodono lo stesso ad un tasso incontenibile è inarrestabile? Cornuti e mazziati!!!

  3. Radiosavana cosa propone, di fare come in Cina, dove grazie ad atteggiamenti totalitari sono riusciti a ridurre a poche centinaia di casi su un miliardo e mezzo di abitanti, quindi tutto aperto, niente distanziamento, niente mascherina, niente lavoro agile, tutti a scuola, ecc.?
    Auguri Savana, buon covid.

Lascia un commento