Presenza Ong francese causa naufragio barcone: a caccia di clandestini

Condividi!




5 pensieri su “Presenza Ong francese causa naufragio barcone: a caccia di clandestini”

  1. vorrei vedere se qualche coglione di magistrato italiano iniziaera’ una indagine o da ipocrita dira’ che sono acque internazionali, ma sono sempre pronti a rompere il cazzo agli italiani anche in acque internazionali a favore di negri e beduini di merda

  2. L’onda generata da queste navi ONG in fase di avvicinamento ai barconi puo’ facilmente rovesciarli.
    Direi che non potendo fermarli con i mezzi tradizionali, l’incidente provocato potrebbe essere un’ideuzza per chiunque volesse ostacolare l’invasione…

Lascia un commento