Italia Viva, senatore: “Opposizione? Non me la sento”

Condividi!

“Io voglio che Italia Viva rientri nel perimetro del governo, e mi spenderò anche con altri colleghi per farlo. E’ chiaro che se poi dall’altra parte non c’è nessuna intenzione di farlo ci sarà da fare una riflessione, ma ora bisogna trovarci con dedizione sforzo, è nell’interesse del Paese”. Così a Rai Radio1, ospite di ‘Un Giorno da Pecora’, il senatore di Iv Eugenio Comincini.

“Se Iv andasse all’opposizione non me la sento di andarci anche io: questa è la dichiarazione di chi vuole fare tutto il possibile per ricucire lo strappo che ci è stato. A quello scenario io spero non si arrivi, ci sono diversi colleghi animati dal convincimento che bisogna fare di tutto per ricucire. Dovremmo incontrarci come gruppi domani”, ha aggiunto Comincini.

Lui ‘non se la sente’.




3 pensieri su “Italia Viva, senatore: “Opposizione? Non me la sento””

    1. •Renzi “Diabolicus”• Ha fatto finta di uscire,Conte ha trovato nuovi Senatori a favore che non possono tornare indietro,tipo la badante in Forza Italia,lui rientra,i voti si sommano ottenendo una larga maggioranza al Senato che prima non avevano,senza elezioni.Un capolavoro.

  1. Non ci vanno all’opposizione. Italia Viva tornerà alla maggioranza e farà durare il governo fino alla scadenza naturale della legislatura. Ricordiamoci che Renzi è lo stesso che dopo aver perso il referendum nel 2017, aveva dichiarato che si sarebbe ritirato dalla politica. Lo ha fatto? No.

    Secondo me, IV è un soggetto politico temporaneo che al termine di questa legislatura verrà sciolto, e Renzi e i suoi seguaci torneranno al PD.

Lascia un commento