Salvini duro sui senatori a vita: cita frase ‘shock’ di Grillo

Condividi!

“Non cercate volenterosi, ma complici per non perdere poltrona”, attacca il leader della Lega Matteo Salvini rivolgendosi a Conte. Che poi cita una frase ‘schock’ nei confronti dei senatori a vita (in Aula presente Liliana Segre) pronunciata da Beppe Grillo: “O non muoiono mai o muoiono troppo tardi”, ha detto suscitando le proteste di quel che resta della cosiddetta maggioranza.

Quando Grillo chiedeva le dimissioni dei senatori a vita – VIDEO




3 pensieri su “Salvini duro sui senatori a vita: cita frase ‘shock’ di Grillo”

  1. I senatori a vita sono i più abusivi di tutti. Nominati da un capo dello Stato eletto da un parlamento di nominati anziché da senatori e deputati eletti dai cittadini. Eppure il loro voto conta al pari di tutti gli altri senatori. Cioè è tutta una truffa. Una vergogna.

Lascia un commento