Mercato indegno: Conte fa shopping di senatori in Forza Italia

Condividi!

Fiducia al Senato,3 sen FI verso il sì?
L’esito del voto di fiducia del Senato,
il vero scoglio per Conte, dovrebbe ar-
rivare intorno alle 20.30. Prima la re-
plica di Conte, poi le dichiarazioni di
voto e la “chiama” dei senatori.

In queste ore si guarda freneticamente
ai numeri, che il governo ha asciutti.
Alla Camera la Polverini ha votato sì e
annunciato l’uscita da FI. E da FI, si
dice, oggi arriverebbero 3 sì.Sì da Ca-
sini e De Falco.Nencini sta riflettendo
Si guarda anche ai senatori IV. No da
Bonino.Tra i sen a vita,Monti verso sì.
Sì dalla Segre, Assenti Rubbia e Piano.

Per ora tutto come previsto, a parte la diceria dei tre di Fi. È’ comunque un mercatino indegno. Inutile tra l’altro, perché sarebbe un governo senza maggioranza assoluta e senza maggioranza nelle commissioni, dove non esistono senatori a vita, vera piaga della democrazia.

Un Paese in ostaggio del narcisismo di Conte. Mai vista una faccia da culo simile.




2 pensieri su “Mercato indegno: Conte fa shopping di senatori in Forza Italia”

  1. Ovviamente loro non sono voltagabbana e traditori. Razzi e Scilipoti invece lo sono per il fatto di aver abbandonato quella specie di partito manettaro, ovvero L’Italia dei (dis)Valori di Di Pietro, quello che ha eletto il primo ne(g)ro al parlamento italiano, il congolese Touadi, ed essere passati con Berlusconi.

Lascia un commento