Soldi a immigrati: 4 milioni per ristrutturare edificio dove ospitare i clandestini

Condividi!

E’ di qualche giorno infatti la notizia di un finanziamento di € 4.300.000 per la sistemazione del ex macello sito su via Foggia a San Severo, da destinarsi per l’integrazione e la formazione degli immigrati.

VERIFICA LA NOTIZIA

Senza nulla togliere alla volontà di integrare poche ‘decine’ di immigrati….ma destinare una struttura così grande, spendendoci sopra milioni di euro trascurando tra l’altro, e volutamente…altre superiori necessità del territorio, ebbene questo per me è incomprensibile.

Abbiamo una seria necessità di formare al lavoro i nostri ragazzi ,appena questi ultimi terminano gli studi accompagnandoli così nel mondo del lavoro, abbiamo la necessità di far lavorare le nostre imprese artigiane magari dando loro la possibilità di insegnare le loro arti ai giovani…abbiamo decine e decine di piccole micro imprese artigiane impossibilitate ad avere un laboratorio personale per i costi proibitivi alle loro economie…ecc..
Potremmo quindi creare un economia nell’economia…aiutare la nostra città a formare concretamente i giovani di domani.

Quale seria necessità ha il nostro territorio di destinare l’area ex macello per gli immigrati, quando abbiamo un tasso di criminalità in crescita esponenziale e centinaia di giovani liberi di gozzovigliare in giro??
Concludo con un ultimo pensiero: La scuola da sempre è il primo passo di formazione culturale alla vita per i giovani, il lavoro di contraltare forma gli uomini del domani”.
Il segretario cittadino di Forza Nuova-Italia Libera San Severo Armando dell’Oglio

Ecco dove finiscono le vostre tasse. Nelle tasche degli immigrati. E degli amici del partito.




3 pensieri su “Soldi a immigrati: 4 milioni per ristrutturare edificio dove ospitare i clandestini”

  1. I giovani una volta li formavano affiancandoli sul lavoro dopo il diploma.E ne uscivano,dopo due anni affiancati a noi esperti, tecnici.Oggi vengono formati con i corsi di 24 ore al max o una settimana.Così se entrano asini al corso,ne escono ancora più asini di prima.Motivo?I costi.

Lascia un commento