Salvini a Conte: basta, te ne devi andare

Condividi!




3 pensieri su “Salvini a Conte: basta, te ne devi andare”

  1. Per ca ciare Conte ci vuole l’equivalente del primo bombardamento su Roma, quello allo scalo San Lorenzo, quando il Papa andò a pregare sulle macerie fumanti. Lo avremo, saranno i 1.500 quando non 2.000 morti al giorno, che faranno ballare lo stesso Mattarella. Ci vogliono più morti per far crollare Conte e Mattarella, speriamo di averne anche grazie alle parziali riaperture delle scuole. Vedrete che il governo cadrà intorno ai 1.500 morti al giorno, e dovremmo arrivarci. Mattarella invece cade solo oltre i 2.500 stabili con picchi di 3.000, senza varianti reinfettive del coronavirus non c’è la facciamo, oltretutto con tutti questi morti chi rimane e’ abbastanza selezionato.

    1. Fosse per me(e la mia ignoranza), Roma doveva rimanere solo la capitale dello Stato Pontificio.
      La Breccia di Porta Pia è stato un clamoroso errore e il CVII ne è una conseguenza.
      Il Vaticano doveva rimanere bello, isolato e chiiso all’interno del suo stesso stato con Roma come sua capitale, visto che il Vaticano è ciò che rimane dell’Impero Romano.

      1. Il problema è che quei resti li hanno ricoperti di potere per usarli per riportare le masse alla “ragione” quando la mano secolare falliva, sgamata dagli eccessi di cui i “laici” si macchiano nella pretesa dell’impunità: non diversamente da oggi. Ecco perchè se li tengono buoni, quei resti.

Lascia un commento