STUPRATA DA BRANCO IMMIGRATI MUORE DOPO SETTIMANE DI AGONIA A ROMA

Condividi!

È morta ieri dopo due settimane di agonia la donna stuprata da un branco di immigrati il primo giorno dell’anno. Quarant’anni, di professione badante, aveva raccontato prima di perdere i sensi di essere stata massacrata e stuprata a sangue da alcuni stranieri che erano in casa sua.

VERIFICA LA NOTIZIA

Almeno due stranieri avrebbero tentato di violentarla e di fronte alla sua resistenza avrebbero reagito massacrandola di botte. Le indagini, affidate agli agenti della Squadra Mobile della Questura di Roma, ora puntano a scandagliare il giro di conoscenti della badante, a cominciare da verificare la posizione del compagno della donna, di nazionalità romena.




3 pensieri su “STUPRATA DA BRANCO IMMIGRATI MUORE DOPO SETTIMANE DI AGONIA A ROMA”

Lascia un commento