Speranza vuole chiuderci in casa per un mese: “Serve lockdown duro”

Condividi!

Ricciardi: serve 1 mese lockdown severo
“In questa fase è inutile perdere tempo
con le zone multicolore. Serve un lock-
down nazionale, severo e immediato di
3-4 settimane per facilitare la vacci-
nazione e proteggerla dalla variante
inglese”. Così Walter Ricciardi, consu-
lente del ministro Speranza,a La Stampa

Tornare a scuola “è sconveniente,adesso
ogni attività di massa va bloccata”.”La
curva è stabile da molto tempo a un li-
vello alto”.Sulle polemiche della Lom-
bardia in zona rossa: “I dati sono for-
niti dalle Regioni e anche i numeri più
recenti sono in peggioramento”.




5 pensieri su “Speranza vuole chiuderci in casa per un mese: “Serve lockdown duro””

  1. Lo scrivo su questo thread per affinità.
    Mentre cercavo tutt’altro mi è arrivata una notizia che mi ha fatto sobbalzare, un tizio a Livorno era andato in ospedale per altro, forse analisi chissà e da “quasi sano” lì dentro si è preso sia il coronavirus che il new delhi, morendo ha lasciato un messaggio inquietante: “se muoio cercate di vederci chiaro” La fonte è “il Tirreno” del 16 gennaio 2021 incompleta perché a pagamento.
    Ora questo nuovo morbo italiano d’adozione è molto pericoloso, 40% delle possibilità che se ne esca… nel peggiore dei modi. I sintomi sarebbero riconducibili al 19, febbre, eruzioni cutanee, polmonite e problemi neurologici. Quindi quello che chiamavano coronavirus altro non è che new delhi, ma dal momento che il 40% delle probabilità di lasciarci le piume fa paura, hanno pensato bene di lasciare gli italiani nell’ignoranza? Solo in Toscana verso settembre (2019) risultavano gia 708 ricoverati ora dovrò approfondire la notizia.

  2. Non farti prendere anche tu dalla propaganda terroristica, ti prego (basta il traghettatore mortuario)… ecco qui un video, appena messo online, che dimostra per l’ennesima volta come si tratti, DAPPERTUTTO, di un’immensa truffa – proprio da società degli spettri:

    Clinic in Ludwigsburg/Germany made up exclusively for “covid” completely empty, this happens worldwide with “temporary covid stations”, they all empty

    ChristIsKing

    worldtruthvideos.org/watch/clinic-in-ludwigsburg-germany-made-up-exclusively-for-quot-covid-quot-completely-empty-this-happens_ZTNPW1ZmCW7P6Ie.html

  3. 😄Un germofobico, pare strano, ma è incredibilmente attratto da tutto ciò che è contagioso. Una fascinazione per un mondo invisibile che ci terrorizza, comunque non sottovaluterei l’idea Joe, anche perché da quel che ho appena appreso il contagio avviene per contatto, droplets, cibo infetto ecc.. non esattamente aereo come avrebbero dipinto il 19, ma le mascherine a loro servono per tapparci la bocca in piazza. Se il coronavirus non esiste, come sosteniamo, i vecchi e meno vecchi di qualcosa muoiono improvvisamente, potrebbe essere questo new delhi. In un’altro sito dava come mortalità il 70%. Non escludiamo nulla per partito preso, ragioniamoci, poi abbiamo tempo per scartare le ipotesi! La Toscana, nella zona di Livorno in particolare, sappiamo quanto fosse piena di casi di meningite, guarda caso la stessa zona in cui si concentra questo virus, che poi è la stessa degli industrialini cinesi che fanno la spola tra il loro paese di merda e il nostro.
    Intanto al maghetto-cartomante è stato bloccato il funerale per autopsia. Avrebbe manifestato una rigidità alla nuca ma i coglions ospedalieri invece di fare gli esami per scongiurare la meningite, gli hanno fatto una flebo qualsiasi e l’hanno rimandato a casa. Subito dopo è morto. Era fulminante e non sarebbero riusciti a salvarlo ma la cosa grave è che chi gliel’ha “passata” è in giro come quelli che sono stati a contatto con lui.

  4. Un’altra notizia stranissima, da Il Tirreno, o raccontano palle o qualcosa non quadra: “Prato (stessa zona del precedente) donna di 48 anni va in ospedale per una sciatalgia, la diagnosi è confermata le fanno un iniezione e muore poco dopo pur essendo stata dimessa. Il marito non sentendo sue notizie va in ospedale ma lì gli comunicano che è deceduta.
    Ieri un altro 60enne morto a Genova sulle locandine.

Lascia un commento