Un altro parlamentare grillino passa alla Lega: Mastella è troppo

Condividi!

Vogliamo senatori, non deputati.




24 pensieri su “Un altro parlamentare grillino passa alla Lega: Mastella è troppo”

  1. la domanda da farsi
    e’ se fanno piu schifo questi escrementi che approfittano delle circostanze, per passare ad uno stipendio maggiorato
    cercando nel frattempo di garantirsi la possibilita di un futuro politico

    o se fanno piu schifo coloro che gli aprono le porte, approfittando del loro convenientismo

    Caro Borghi, che non hai detto neanche una parola, quando Salvini scientemente ha restituito il potere al sistema nell’agosto 2019
    sappi pero
    che Sara Cunial,
    non verra mai nella Lega

    STANNE CERTO
    PORCO

    1. Povero Caronte…quanto rosichi…vedi i tuoi rappresentanti passare da semplici idioti a “utili idioti”….sic transit gloria mundi…ah giusto…sei troppo ignorante per capire il latino. E ovviamente dall’alto della tua raffinata sensibilità che fai? Non offendi il tuo ex amato disonorevole, in quanto traditore, ma offendi Borghi, come se ti leggesse. Quanto sei triste.

    1. GUARDATE che Sara Cunial e’ una fuoriuscita dal M5S
      e pero posso assicuravi che non andra mai della lega
      MAI !!
      MAI !!
      MAI !!
      neache se gli punti una pistola alla testa

      e nel frattempo ha un seguito di milioni di persone
      finanche all’estero.
      Stesso dicasi per Pizzarotti, sindaco di Parma

      Perche la verita e’ che
      il M5S e’ un bluff
      ma gli altri sono molto peggio

      e vi stanno prendendo per culo da sempre.
      nel mentre voi confondete il tifo per il football, con la politica

      Poi non trovate spiegazioni al fatto che vi trovate senza piu neanche il buco del culo
      a prescindere che i governi siano di sinistra o di destra

      Se non vi piace la verita
      sappiate che non sono io a scrivere la storia,
      ma semplicemente la testimonio.

  2. Alè…abbiamo trovato finalmente il testimone storico illuminato e soprattutto obbiettivo che l’Italia attendeva da tempo immemorabile. Ma andare a fare un po’ di sano autoerotismo anziché sparare minchiate senza capo né coda, no eh?

    1. allora fai cosi
      rileggi tutto da capo, sin dall’inizio
      se poi non ci trovi un senso
      ricomincia un’altra volta
      se ancora non riesci
      non demordere ricomincia dall’inizio.

      prova e riprova
      finche non trovi un senso a quello che ho scritto

      se proprio non ci riesci, fatti aiutare da qualcuno
      finche non trovi le connessioni tra
      Borghi, un fuorisciuto dal M5S e Sara Cunial

  3. nel frattempo, non lontano dalle nostre sponde:

    Koshervampiri e kippahcriminali MALEDETTI…

    Recrudescenza degli attacchi israeliani in Libano, Siria e Irak

    Maurizio Blondet

    maurizioblondet.it/recrudescenza-degli-attacchi-israeliani-in-libanosiria-e-irak/

  4. Cmq sta sara cunial e’ un cesso intrombabile sa tanto di invasata pro finocchi pro green, canne, droga libera frocio e’ meglio e puttanate varie, si davvero, meglio che stia dove sta, alla lega fara’ solo male.
    Caronte verissimo che i politici fanno tutti schifo, ma tra lo schifo noi si preferisce chi non vuole droga froci negri e beduini, chi ci dice l amara ovvieta’ sei italiano se lo sono tuo padre e tua madre, se 2 froci si inculano saranno cassi loro, ma neppure per editto lamorgesiana saranno mai ne padre ne madre e ne genitore 1 e 2, sono e saranno solo 2 invertiti che prima o poi l hiv ci fara’ il piacere di toglierceli dai coglioni sia a frocio 1 che a frocio 2

  5. Una volta sola abbiamo avuto l’opportunità di apprezzare un intervento della Cunial, era notevole per i contenuti, ricordo che in aula si era scatenato l’inferno ma lei continuava con voce ferma ad elencare le porcherie del governo in carica quindi non mi sorprende che i suoi colleghi l’abbiano allontanata. Non sono andata a cercarmi nel web qualcosa che la riguardasse quindi non posso dire se sia fasulla o meno. Ci sta che una perla sia finita tra i porci? Perché no! Capita.
    Devi ammettere però Caronte che il fatto che sia entrata nei 5 stelle farebbe presumere che le politiche che l’affascinano siano quelle di centro-sinistra, diversamente avrebbe militato tra altre fila.
    Una rondine non fa primavera😉

  6. il M5S e’ nato come una forza politica che prescinde dalle ideologie di destra o di sisnistra, perche entrambe sono una presa per il culo del popolo,
    nonostante qui non ve ne siate ancora accorti
    e probabilmente non ve ne accorgerete mai.

    Sara Cunial e’ entrata alle origini
    quando il M5S era qualcosa di pulito e rappresentava la parte sana dell’Italia.

    Che poi si sia trasformato in una fogna anch’esso
    e’ verissimo,
    ma per questo e’ crollato nei consensi
    e adesso non supera neanche la soglia di sbarramento.

    Sara Cunial rappresenta quello che era il M5S all’origine,
    e da sola raccoglie il consenso di tutti quei milioni di italiani che hanno un po di materia grigia e che vorrebbero sgozzare tutti i politici, compreso quelli del M5S

  7. “il M5S e’ nato come una forza politica che prescinde dalle ideologie di destra o di sinistra”… BALLE di fra’ Giulio da Pizzighettone. Questa è una delle menzogne ideologiche di fondo e di partenza che sono servite a infinocchiare-intruppare-depotenziare la protesta di coloro che, giustamente, non ne potevano più dei partiti tradizionali, uno più marcio dell’altro, facendola rientrare nel solito, STRAmarcio, ambito “istituzionale” e democVatico. In realtà il Movimento 5 (SEI) stelle ha sempre rappresentato un progetto di riciclaggio (modernista, al silicio) della sinistVa che cercava un nuovo vestito da indossare – con tinte anaVchiche (“uno vale uno”), ecologicofrocesche ecc. -, ma sempre con la stessa stoffa: inteVnazionalista-tVansnazionale-mondialista-massonica (antinazionale), leccagiuda, antinazifaSSSista, Vesistenziale, pro-immigVazione, pro-gendeV… SINISTRA, insomma, anche etimologicamente. La Cunial, che per tanti anni ha fatto parte di questa banda di falsoni condividendone le palle e le scelte opportunistiche, ora è nel gruppo misto e dice, con un certo coraggio, cose condivisibili sulla presente situazione di dittatura “sanitaria”. In un mondo di ciechi sembra avere la vista di un’aquila. Ma solo, appunto, chi non ci vede può crederlo.

  8. forse faresti bene a vedere gli interventi parlamentari del M5S, nel 2013-2014-2015-2016-2017-2018

    Io li ho visti e non avevano nulla di sinistra, tantomeno di destra
    e non sono mai stati pro-immigrazione
    tante che sono stati loro a denunciare le questone
    “taxi del mare”
    non certo la lega
    dei maiali

  9. “interventi parlamentari”, ovvero flatus voci retorici per boccaloni – contraddetti peraltro dalla prassi non appena andati al potere (v. questione vaccinale)… per non parlare di ciò che sono divenuti oggi… e, lo ripeto, si diventa SEMPRE ciò che si E’.

  10. … e, a proposito di “interventi parlamentari”, si vada a sentire cosa sbraitava un tempo l’ultraburina all’amatriciana (e puzzolente) Taverna, e cosa dice (e soprattutto fa) oggi.

  11. parliamo del nulla
    perche ti ripeto
    che oggi e’ l’elettorato M5S che denuncia le metamorfosi taverniane

    non c’e bisogno che lo vengano a dire i leghisti o i meloni
    i quali pero,
    molto stranamente (molto)
    vedono la pagliuzza negli occhi dell’elettorato M5S
    e non vedono la trave nei loro occhi

  12. parliamo del nulla
    perche ti ripeto
    che oggi e’ l’elettorato M5S che denuncia le metamorfosi taverniane

    non c’e bisogno che lo vengano a dire i leghisti o i meloni
    i quali pero,
    molto (molto) stranamente
    vedono la pagliuzza negli occhi dell’elettorato M5S
    e non vedono la trave nei loro occhi

  13. “non c’e bisogno che lo vengano a dire i leghisti o i meloni”… lo “vengo a dire” io, che non ho nessunissimo rapporto né con il partito di Capitan Kippahfindus, né con quello della minicoatta alla kosheramatriciana.

  14. si ma dici le cose che sono gia ben risapute dall’elettorato M5S

    alle prossime elezioni
    se non ci faranno una elezione per posta come quella di Biden
    o se mai ci faranno rivotare
    mancheranno all’appello una marea di voti per il M5S

    Questi voti in gran parte, non andranno alla lega o alla Meloni
    perche l’elettorato originale M5S e’ la parte sana della societa
    non e’ gente in stato di semi.analfabetismo. simile all’eletterato di destra,
    il quale non capisce nemmeno la differenza tra il tifo di calcio e la politica

    Il vero problema e’ che in Italia la parte sana di societa
    e’ una minoranza,
    rispetto alla gran parte di coglioni analfabeti funzionali

    E quindi alle prossime elezioni avremo molto probabilmente un governo di centro destra, che con il gioco delle tre carte ci regalera qualcosa di simile ad un Mario Monti bis.

Lascia un commento