“Stanno arrivando alcuni senatori dal M5s”

Condividi!

Grillini in fuga dal Movimento 5 Stelle. Al Gruppo della Lega a Palazzo Madama lasciano intendere che gli arrivi sono immimenti.”Sono ore convulse, è in ballo il passaggio di alcuni senatori del gruppo del Movimento 5 Stelle alla Lega, non faccio nomi e numeri, ma qualcuno verrà da noi a breve”. Lo annuncia il senatore della Lega Gianmarco Centinaio, parlando di quanto sta avvenendo a Palazzo Madama, mentre il premier Giuseppe Conte è a caccia di senatori ‘responsabili’ e si vocifera di 5 renziani già pentiti.

Ma un governo senza Renzi è di fatto impossibile, o si mettono tutti d’accordo o nulla.




8 pensieri su ““Stanno arrivando alcuni senatori dal M5s””

  1. Se Selfini ha un minimo di cervello e di coglioni, dovrebbe innanzitutto usare i suddetti grillini dissidenti come palla da cannone per abbattere il governo Gondeh-bis.
    Poi promettergli la candidatura nelle circoscrizioni meno favorevoli ( Firenze e Bologna città, Milano centro e Napoli ).
    Chi di questi la spunta, può fare parte della Lega…
    Io farei così nei panni di Selfini

      1. Chi vota Lega è perché non ha alternative.
        L’MSI è morto e sepolto, FDI non e’ che la versione riveduta e corretta della ultima AN del cane Fini.
        Quindi astensione? i voti se li spartiscono 50-50 le forze di CDX e CSX.
        Poi godrei come un riccio a vedere la boldracca fuori per la soglia di sbarramento…

        1. non esattamente
          perche quando Salvini riporta scientemente e svergognatamente il sistema al potere
          lo si puo anche andare a prendere a sprangate
          e lo si sostituisce
          piuttosto che applaudirlo ed acclamarlo.

          Anche il M5S ha tradito il suo elettorato, ma nonostante nella storia della Reppubblica sia stata la forza politica meno peggio di qualsiasi altra,
          adesso ha il problema che alle prossime elezioni, non potra superare nemmeno la soglia di sbarramento.

          Al contrario Salvini ha aumentato il consenso, quando invece avrebbero dovuto farlo a pezzi e metterlo in una busta di plastica per i rifiuti organici.

Lascia un commento