Stato d’emergenza prorogato fino al 30 aprile: la dittatura sanitaria continua

Condividi!

Speranza: “Niente illusioni, l’epidemia e’ di nuovo in espansione”. Il ministro della Salute nell’informativa alla Camera sulle misure anti-Covid. “In aumento terapie intensive, incidenza, indice Rt e focolai di origine sconosciuta”.

In pratica faceva prima a dire: “Abbiamo fallito”. O forse no, l’obiettivo è uno ‘stato di emergenza’ perenne per rimanere abbarbicati alle poltrone.

Speranza: “Inevitabile prorogare lo stato d’emergenza al 30 aprile”




Vox

Lascia un commento