Insediamento Biden, Airbnb cancella e blocca prenotazioni a Washington per impedire proteste: il regime è terrorizzato

Condividi!

Diciamo le cose chiaramente: in Cina è il governo che fa queste cose, per impedire le proteste, negli Usa, visto che la costituzione lo vieta, intervengono per conto della sinistra i ‘privati’, che altro non sono che un oligopolio del tutto simile ai governi tirannici.

Airbnb cancellerà le prenotazioni a Washington durante la settimana della cerimonia d’insediamento di Joe Biden. Il colosso degli affitti bloccherà inoltre la possibilità di effettuarne delle nuove nell’area.
La decisione è «in risposta alle richieste delle autorità locali, statali e federali» di non visitare la città nei prossimi giorni, annuncia Airbnb precisando di aver vietato dalla sua piattaforma «alcuni individui» associati alle proteste violente in Campidoglio.

Una capitale blindata – Già oggi lo stato di allerta è molto alto: Congresso blindato nel giorno in cui la Camera vota la mozione d’impeachment contro Donald Trump, Capitol Hill è presidiato dalla Guardia nazionale e protetto da un’alta recinzione metallica. Misure di sicurezza speciali anche per la residenza del vicepresidente Mike Pence, l’US Naval Observatory, dove nella notte i militari hanno innalzato tutto intorno una barriera di metallo. Nei giorni scorsi l’Fbi ha lanciato l’allarme per nuove proteste armate a Washington e in altri Stati americani in vista del giuramento di Joe Biden il 20 gennaio.

I patrioti dormiranno in tenda.




Vox

Un pensiero su “Insediamento Biden, Airbnb cancella e blocca prenotazioni a Washington per impedire proteste: il regime è terrorizzato”

  1. quello che io mi domando
    cosa otterranno una volta che vanno a protestare?

    Faranno un po ci caciara
    magari si infiltreranno teppisti democratici che andranno a rompere le auto e le vetrine, per deligittimare la protesta
    magari ci scappa anche qualche morto

    e poi?

    ma se il 31 ottobre 2020, prima delle elezioni presidenziali Usa
    Nancy Peolosi, speaker della Camera
    durante una conferenza stampa
    disse in diretta televisa, le testuali parole

    “Biden sarà presidente qualunque sia il risultato finale”

Lascia un commento