Uganda blocca Twitter e Facebook, loro frignano: “violati diritti umani”

Condividi!

“In vista delle elezioni in Uganda, stiamo ascoltando rapporti secondo cui ai fornitori di servizi Internet è stato ordinato di bloccare i social media e le app di messaggistica. Condanniamo fermamente le chiusure di Internet: sono estremamente dannose, violano i diritti umani fondamentali e i principi di #OpenInternet. L’accesso alle informazioni e la libertà di espressione, comprese le conversazioni pubbliche su Twitter, non sono mai più importanti che durante i processi democratici, in particolare le elezioni.” (Twitter Public Policy)

Fanculo Jack, siete ridicoli. Chi di blocco ferisce, di blocco perisce.




Vox

8 pensieri su “Uganda blocca Twitter e Facebook, loro frignano: “violati diritti umani””

  1. La mafia liberalprogressista agisce con la sua azione moralmente e finanziariamente corruttrice negli Stati occidentali, non in Africa, per questo l’Uganda può permettersi di oscurare Facebook, Twitter e m**da varia.

Lascia un commento