Invasione: il 2021 inizia col record di sbarchi mentre voi siete chiusi in casa

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Col nuovo anno continuano contagi e morti per coronavirus nel nostro Paese, ma purtroppo continuano a ritmo sostenuto anche gli sbarchi di clandestini, implementati dalla rinnovata attività delle Ong che lanciano all’attacco dell’Italia le loro navi per depositare il loro carico pericoloso e poco gradito.

Il cruscotto giornaliero del Ministero dell’Interno ha registrato gli arrivi fino alla data dell’11 gennaio e dimostra che in questi 11 giorni gli sbarchi 2021 sono aumentati perfino rispetto all’anno record 2020. Grazie soprattutto alla Ong Open Arms che è andata a raccogliere migranti presso la Libia per portarli non a Malta, paese più vicino, che ha negato l’approdo, non in Spagna, suo Paese di bandiera, ma ovviamente in Italia, sua meta preferita. E la Ong non ha tutti i torti, visto che Governo e magistratura fanno a gara per favorire gli ingressi dei migranti che Frontex, agenzia della Ue per l’immigrazione, chiama irregolari, col loro vero nome, contrabbandati come naufraghi con la copertura di missioni umanitarie.

Nelle figure soprastanti, pubblicate sul cruscotto giornaliero del Ministero dell’interno, emerge che nel 2019, nel periodo indicato, ci sono stati solo 53 sbarchi, moltiplicati per 7 nel 2020 (333) e addirittura aumentati nel 2021 (340). A quest’ultima cifra si arriva grazie allo sbarco monstre effettuato dalla Open Arms che ha raccattato nel mediterraneo 265 presunti naufraghi di due imbarcazioni in presunta difficoltà. Come al solito i cosiddetti naufraghi naturalmente non potevano restare a lungo nell’imbarcazione della Ong, viste le condizioni meteo, del mare e quelle sanitarie, occorreva sbarcarli al più presto e naturalmente in Sicilia.

E così, sotto l’incombente minaccia delle procure siciliane, che molto spesso ordinano sbarchi e incriminano chi cerca di rallentarli, il governo giallorosso ha aperto nuovamente le sue larghe braccia. Col rischio incombente, vista la necessità di prestare soccorsi sanitari ai nuovi arrivati, che i vaccini, non ancora sufficienti per la nostra popolazione, debbano essere utilizzati per questi nuovi arrivati, irregolari e pericolosi per la sicurezza e la salute degli italiani.

Purtroppo, oltre alle beghe politiche, alla lotte fra fazioni di questa maggioranza di governo irresponsabile e litigiosa, alle indicazioni volubili e variabili dei mille esperti reclutati da Conte e pagati da noi, che indirizzano i Dpcm di Conte, opprimendo gli italiani, dovremo anche preoccuparci di arginare e prevenire migliaia di arrivi prossimi di migranti irregolari.

Infatti si prevede che gli sbarchi irregolari si moltiplicheranno, dato che continua ad aumentare il numero delle navi Ong impegnate nel Mediterraneo centrale e che, fra non molto, ci sarà la nuova ammiraglia della Ong Mediterranea, la Mare Jonio 2, capace di raccattare oltre 1.000 persone. E sicuramente il capomissione, l’ex n.1 dei disobbedienti del Nordest, Luca Casarini, sarà pronto a continuare l’azione di «soccorso e salvataggio» già da tempo intrapresa, che ha avuto anche la benedizione di Papa Francesco. Ma questa è l’Italia, purtroppo.




4 pensieri su “Invasione: il 2021 inizia col record di sbarchi mentre voi siete chiusi in casa”

  1. si ma perche qui non andate a vedere quale e’ la causa del problema,
    ovvero la stupidita del leghista?

    Quando Salvini ha restituito intenziolmente il potere al sistema
    i leghisti gli avrebbero dovuto spaccare le ossa e mandarlo via da quella poltrona.

    Il prossimo che avrebbe preso il suo posto, ci avrebbe pensato 1000 volte prima di fare questi scherzetti.

    Se invece quegli ZULU dei leghisti lo hanno pure applaudito
    e’ normale che questa storia non finira mai.

    Quindi la vera soluzione al problema e’ cacciare via i leghisti dall’Italia

  2. Li cacciamo assieme a tutti i i sinistrati e feccie varie, sapete che bel “chiaro” che ci viene?. Salvini avrà sbagliato ma ogni volta che faceva un passo avanti, erano due indietro, praticamente lo stallo.

    1. Salvini non ha sbagliato, la sua decisione pretestuosa di far cadere il governo
      e’ stata consapevole ed intenzionale.

      Chi vive di politica sa benissimo che fatto cadere quel governo ce ne sarebbe stato
      o uno tecnico
      oppure uno con il PD.

      Quindi Salvini e tutta la lega ladrona, hanno voluto intenzionalmente riportare il sistema al potere

      Se non credete, andate a chiedere a Borghi o a Bagnai,
      perche anche loro sanno bene

  3. Credo che nessuno di noi (o quasi) abbia dubbi sull’infamità di questo laido politico.
    Ma io dirotterei l’attenzione degli utenti sul testo, ci fanno sapere che rischiamo di privarci di vaccini preziosi per la nostra salute che, a quanto pare, andranno ai negri.
    Finalmente una bella notizia.
    Poi c’è anche di meglio, faccio un copia incolla perché certe opere d’arte non devono andare perdute:

    “dovremo anche preoccuparci di arginare e prevenire migliaia di arrivi prossimi di migranti irregolari”

    A me non risulta che nessuno in Italia si sia mai preoccupato di arginare/prevenire una seg@ tanto meno vox, infatti finiscono allargando le braccia dicendo “ma questa è l’Italia purtroppo”
    È l’Italia che abbiamo scelto d’avere! Che è ben diverso.

Lascia un commento