Biden nel bunker terrorizzato da proteste popolari: Campidoglio vietato durante il suo possibile insediamento

Condividi!

I governi dell’Occidente sono regimi come lo erano quelli dell’Europa dell’Est. La democrazia ‘liberale’ non è democrazia.

Il 20 gennaio, giorno dell’insediamento
di Joe Biden alla Casa Bianca,il Campi-
doglio sarà off-limits per il pubblico.

L’Fbi lancia l’allerta su possibili
“proteste armate” nella capitale e nel-
le città degli altri Stati. Monitorate
anche minacce a Biden e Kamala Harris.

Hanno una fifa blu. Sono terrorizzati dal popolo come ogni regime che si rispetti.

Nessun regime sopravvive a lungo chiudendosi nel bunker e impedendo la libertà di stampa/espressione. Sembra il 40esimo anniversario della DDR, celebrato ad ottobre tra misure di sicurezza eccezionali. La nomenclatura rinchiusa e il popolo fuori. A dicembre era tutto finito.




2 pensieri su “Biden nel bunker terrorizzato da proteste popolari: Campidoglio vietato durante il suo possibile insediamento”

Lascia un commento