“Non sappiamo se i vaccinati possano poi veicolare il virus”

Vox
Condividi!
Vox

Se così fosse, aiuterebbero il virus a mutare verso forme resistenti al vaccino.




21 pensieri su ““Non sappiamo se i vaccinati possano poi veicolare il virus””

  1. Ecco la trascrizione di quanto affermato dallo scienziato Azzeccacarbugli: “Questa è una domanda molto, molto interessante. Allora, noi, al momento, a dire il vero, sulla trasmissione… ehhmmm… del virus in soggetti che hanno in qualche modo neutralizzato il virus e bloccato la malattia, non ne abbiamo, effettivamente”. Manca il soggetto. Cosa non abbiamo? Studi? Dati? Evidenze? Io condannerei a morte studioso reticente e giornalista, rispondere con 100 parole omottendo il soggetto merita la pena di morte per intervistato ed intervistatore.

  2. lo diccono pure i virologi e candidati a premi Nobel come Giulio Tarro. che il Covid origina proprio dai vaccini
    cit
    «Hanno detto che dovrebbero essere obbligatori certi vaccini antinfluenzali – continua Tarro – Quando ormai è notizia comune, a livello scientifico, che il 36% del Coronavirus è attivato proprio dalle vaccinazioni antinfluenzali».

    1. Tarro fa compagnia a Montanari e Montagnier: ad una certa età è evidente la demenza senile (e infatti non pubblicano nulla di cui ciarlatano)

          1. IgG ma quale altro commento potrei fare?

            ma ce ne sono una marea di medici, anche giovani che attestano le stesse cose di Tarro e Montagnier
            ovvio sono una minoranza, ma comunque migliaia
            e non possono essere impazziti tutti insieme.

            Cio nonostante devi sapere che l’85% dei medici non ha fatto il vaccino antinfluenzale.
            Quindi non ci credono tanto neanche le maggioranze dei medici,
            o quanto meno serbano dubbi e ansie,
            perche altrimenti sarebbero stati i primi a vaccinarsi anche per la influenza.

            Se i medici nelle maggioranze non credono nei vaccini, e passano la vita in quegli ambiti
            mi sai dire come fa una persona comune a credere seriamente nelle vaccinazioni?

            Se fai una indagine vedrai che le zone piu colpite dal covid, sono state proprio quelle in cui ci sono state piu intense campagne vaccinali,

        1. Probabilmente no, purtroppo. Ma speriamo si faccia infilzare presto. Quanto alla demenza (+ malafede + conformismo + vigliaccheria), trattasi di sindrome senza dubbio anche giovanile.

I commenti sono chiusi.