Imam moderato: “Tagliare clitoride a donne troppo vogliose” – VIDEO

Condividi!

Cosa pensano coloro che ci stanno colonizzando? Ricordiamolo alle boldrini:

“Se la donna ha una lunghezza in eccesso del clitoride ha un grande desiderio di intimità. Rimuovendo questo piccolo pezzo, la relazioni di quella donna si normalizzeranno”. E’ la tesi islamica di Ahmad Abul Baraa predicatore tedesco per ius soli e di origine palestinese. L’uomo, come milioni di altri, è arrivato in Europa come profugo. Palestinese in fuga dagli ebrei.

Baraa pubblica liberamente queste teorie sui social, Twitter e Facebook, che però non intervengono, preferiscono colpire i patrioti. E’ l’imam della moschea “As Sahaba” proprio accanto alla moschea “Al Nur”, famosa per il reclutamento dei fondamentalisti islamici. Ed è talmente rispettato dagli islamici residenti a Berlino, che sarà lui ad accompagnare i fedeli in un viaggio di pellegrinaggio alla Mecca e Medina.

VERIFICA LA NOTIZIA




17 pensieri su “Imam moderato: “Tagliare clitoride a donne troppo vogliose” – VIDEO”

    1. Si tratta di un attacco totale. Da un lato hai i marxisti globalisti che vogliono creare una società egualitaria e per farlo devono distruggere l’Occidente. Poi hai i globalisti capitalisti che vogliono importare manodopera a basso costo. Poi hai i progressisti utopistici che credono seriamente che siamo tutti uguali e che il multiculturalismo sia desiderabile. Poi hai i cretini di chiesa che sono convinti che l’Islam equivalga al cristianesimo, totalmente ignari che non è una religione, ma prevalentemente un sistema politico che mira da sempre alla sottomissione degli altri. Poi hai la gente priva ormai di cultura identitaria che fa spallucce e si limita a dire che ormai il mondo è così. Troppa gente che li favorisce, sia in buona che in mala fede.

Lascia un commento